ChannelDraw
Gianluca Costantini
Political Comics

Gaze on the war

Gianluca Costantini al Museo della Battaglia del Senio di Sabina Ghinassi
Testo incluso nel catalogo “Linea Gotica” edito dall’Associazione Culturale Mirada

L’artista costruisce un intervento etico-estetico: una riflessione sulle testimonianze della seconda guerra mondiale in un’area particolarmente segnata. La scelta è il confronto con il passato rimosso: ora la guerra sedata dal notiziario tv è sensorialmente simile a quella dei pixels di un war game da playstation. Senza perdere una vocazione assolutamente contemporanea, Costantini ritrova invece un altro sguardo sulla guerra, ne incide i momenti con segno tagliente, li manipola con grazia scabra e dissonante, fors’anche affettiva. E resta sempre elegante e velato di un’ironia dolce-amara, struggente nella traduzione calligrafica e quasi cronachistica dei pezzi del museo: un elmetto trasformato in scaldavivande, l’elenco dei caduti lungo la Linea Gotica, il numero dei cacciabombardieri alleati.

Italy

Political Comics

Newsletter