ChannelDraw
Gianluca Costantini
Reality

Censurato da Erdogan. Ora disegno per i curdi

Dopo il fallito golpe del 2016, il vignettista di Ravenna, 47 anni, aveva ritratto il presidente turco fra una mezzaluna e una stella come cicatrici sul viso. Ankara lo ha condannato per sostegno al terrorismo e minaccia alla sicurezza nazionale di Marco Ansaldo per La Repubblica

ISTANBUL – La censura del Sultano ha colpito un italiano in Turchia. Un disegnatore che, dopo il fallito golpe del 2016, ha ritratto il volto di Erdogan come una bandiera che gronda stille rosse, fra una mezzaluna e una stella che paiono cicatrici sul viso. Titolo: “Il sangue di Recep Tayyip Erdogan”. La condanna da parte del tribunale di Ankara è arrivata per “sostegno al terrorismo, incoraggiamento alla violenza e al crimine, minaccia all’ordine pubblico e alla si…

Turkey / Kurdish people

Reality

Newsletter