ChannelDraw
Gianluca Costantini
Political Comics

Qatar 2022 i Mondiali della vergogna

Il 95% della forza lavoro in Qatar è costituita da lavoro migrante e in questi ultimi 10 anni sono morti circa 6500 lavoratori con una media di dodici la settimana. Sono lavoratori dell’India, del Pakistan, del Nepal, del Bangladesh, ma anche delle Filippine, del Kenya e dello Sri Lanka.

Pubblicata su il Domani, anno 2 numero 257, 19settembre 2021

Qatar / Domani

Political Comics

Newsletter

saving your data…