ChannelDraw
Gianluca Costantini
Political Comics

Aliaksandr and Mikalai Dziadok

Aliaksandr mi aveva chiesto il ritratto che avevo fatto di suo figlio Mikalai, dopo un lungo viaggio durato più di un mese il corriere glie lo ha consegnato in Bielorussia.
Mikalai Dziadok è un blogger, anarchico, condannato a 5 anni di reclusione. “Un atteggiamento così spietato, smaccato e cinico che infrange non solo la legge, ma anche le norme morali ed etiche di base, la volta scorsa non l’avevamo visto. Questa volta i banditi in uniforme lo picchiarono, gli spruzzarono in faccia spray al peperoncino, lo calpestarono e lo torturarono come meglio potevano per più di dieci ore, e poi lo mostrarono chiaramente brutalizzato e percosso in televisione: il grado di cinismo è incredibile.”

Belarus

Political Comics

Newsletter