ChannelDraw
Gianluca Costantini
Political Comics

Francesco Valdiserri

Un ragazzo puro”. Così Luca Valdiserri, giornalista sportivo del ‘Corriere della Sera’ descrive il figlio Francesco, morto a 18 anni dopo essere stato investito in via Cristoforo Colombo, a Roma. Una tragedia che ha scosso profondamente l’opinione pubblica. Francesco, questo il nome del ragazzo, stava camminando sul marciapiede insieme a un amico quando un’auto impazzita lo ha preso in pieno spezzando i suoi sogni di 18enne. Il giovane era figlio di due noti giornalisti del ‘Corsera’: Paola Di Caro e, appunto, Luca Valdiserri che oggi proprio sul quotidiano di via Solferino ha firmato un articolo per ricordare il suo Francesco. 

“Francesco era un ragazzo puro” scrive il giornalista (qui la lettera integrale). “Non l’ho detto io, ma chi ha dato di lui questa definizione è arrivato al centro del cuore di Fra. Le poche volte che ho litigato con lui è perché io facevo il cinico quando lui difendeva sempre i più deboli, a partire dalle squadre di calcio più scarse che partecipavano al Mondiale. Per lui, il Togo poteva tranquillamente vincerli. Prima di Roma-Barcellona, la notte della «remuntada», il 10 aprile 2018, provò a convincermi che vincere 3-0 non era impossibile. Lui aveva la forza del sogno, io l’avevo perduta da tempo”. Continua

Italy

Political Comics

Newsletter