ChannelDraw
Gianluca Costantini
Political Comics

Giulia Tramontano

La storia di Giulia Tramontano è una tragedia che ha squarciato il cuore di tutti coloro che l’hanno conosciuta e amata. In attesa del felice momento della nascita del suo primo figlio, la sua vita è stata tragicamente spezzata dalle mani di chi avrebbe dovuto proteggerla e amarla.

Giulia, una giovane donna di 29 anni, incinta al settimo mese, è stata vittima di un omicidio crudele perpetrato dal suo compagno, Alessandro Impagnatiello. L’uomo, barista di 30 anni, ha denunciato la scomparsa di Giulia, ma sotto la pressione degli inquirenti ha confessato il suo terribile crimine. Ha rivelato di aver ucciso Giulia a coltellate e di aver tentato di bruciare il suo corpo, prima di nasconderlo dietro ai box di una palazzina vicina.

La vita di inganni e menzogne di Impagnatiello ha lasciato dietro di sé un sentiero di dolore e distruzione. Aveva condotto una doppia vita, intrattenendo una relazione parallela con un’altra donna, anche lei incinta. Lo scontro tra le due donne ha portato alla luce la verità e ha scatenato la furia omicida di Impagnatiello.

Giulia, ignara della relazione del compagno, ha fatto i conti con una scoperta terribile il sabato sera, dopo un litigio con Impagnatiello. Ha confidato la sua sofferenza ai familiari e agli amici, ma il suo messaggio di aiuto è rimasto senza risposta. Il suo telefono è stato spento, e da allora non si sono più avute notizie di lei.

Il corpo di Giulia, insieme a quello del suo bambino non ancora nato, è stato ritrovato dietro ai box, dopo giorni di angosciosa ricerca. Le tracce di Giulia rimarranno indelebili nei cuori di coloro che l’hanno amata, mentre la giustizia cercherà di far luce su questo atto di follia e violenza.

I familiari di Giulia, devastati dal dolore, portano fiori sul luogo in cui è stata ritrovata la loro amata. Accanto ai bouquet di fiori si staglia un bigliettino che recita “Per sempre nei nostri cuori – mamma, papà, Chiara, Mario”. Le parole sono un tributo alla giovane vita spezzata troppo presto, e un ricordo commosso di un amore che non conosce fine.

Giulia 🖤

Pubblicato da Gianluca Costantini su Venerdì 2 giugno 2023

Italy / Femicide / Femminicidio

Political Comics

Newsletter