ChannelDraw
Gianluca Costantini
Political Comics

“La Vita Possibile” una mostra navigante

il Coordinamento Libera di Forlì Cesena organizza, in collaborazione con il Comune di Forlimpopoli, l’Associazione Barcobaleno, l’Associazione Amnesty International ed il Patrocinio della Regione Emilia Romagna, una mostra dell’artista Gianluca Costantini presso il MAF di Forlimpopoli (Museo Archeologico Forlimpopoli).

Dal 9 marzo 2024 all’ 8 aprile 2024 sarà possibile visitarla, il titolo: “La Vita Possibile” una mostra navigante.

Le opere dell’artista sono state esposte sulla Ocean Viking di SOS Méditerranée, 50 tavole di disegno civile, erano appese sul ponte, nella clinica di bordo e nello “shelter”, lo spazio protetto dove trovano riparo donne e bambini soccorsi  durante la prima missione dell’anno, dalla partenza da Ravenna fino al successivo sbarco ad Ancona il 10 gennaio.

Costantini, il fumettista dei diritti umani, continua con i suoi disegni a denunciare, sottolineare, comunicare tutte le ingiustizie di cui questa astronave chiamata Terra riesce a farsi carico.

Una mostra che coinvolgerà Associazioni, Scuole, società civile del territorio in un viaggio che vuole mettere in primo piano la Dichiarazione universale dei diritti umani sancita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite il 10 dicembre del 1948 a Parigi con la risoluzione 219077A. Un documento sui DIRITTI ALLA PERSONA, la cui sigla è UDHR, Universal Declaretion of Human Rights che continua ad essere violata creando diseguaglianze sempre più evidenti, guerre, muri, morti, violazioni di ogni genere nella società cosiddetta civile.

«Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti.
Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza.»

Una mostra che affronta temi in continuità con i percorsi info-formativi organizzati dall’ Associazione Libera presso le tante Scuole del territorio e in avvicinamento al 21 marzo 2024, Giornata Nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti di mafia, che si terrà a Roma.

La mostra sarà presentata il 9 marzo 2024 presso la sala consiliare di Forlimpopoli alle ore 17, alla presenza della Sindaca Milena Garavini, dell’autore delle opere Gianluca Costantini, di Eugenio Alfano responsabile per Amnesty Italia del coordinamento migranti e rifugiati, del Presidente di SOS Mediterranee Italia Abdelfetah Mohamed e di Franco Ronconi referente di Libera per Forli Cesena.

A seguire visita guidata con l’autore.

Si ringraziano inoltre tutte le Scuole, le Cooperative e le Associazioni che ci hanno sostenuto e che hanno aderito.

NB: Non si getta nulla, tutte le opere stampate su banner, non saranno cestinate; a fine mostra, verranno realizzate bag, pochette e altro. Serviranno poi per raccogliere fondi destinati alla attività dell’Associazione Libera coordinamento di Forlì Cesena. Non si getta nulla.

SOS Mediterranee / Italy

Political Comics

Newsletter

saving your data…