ChannelDraw
Gianluca Costantini
Political Comics

Evzen Rosicky

Il padre di Evžen Rošický era un ufficiale, dal 1916 insegnò in una scuola militare per cadetti a Praga. Dopo il 1918 lasciò l’esercito e si dedicò agli affari. La madre, sorella dell’eminente politico e diplomatico di sinistra Zdeňko Fierlinger, proveniva da Olomouc, dove Evžen nacque nel 1914.

Dopo il liceo, studiò legge all’Università Carlo di Praga, ma fin dall’infanzia desiderava fare il giornalista. Era anche un atleta, molto in forma e appassionato di corse sulle medie distanze. Nel 1930 entrò a far parte della squadra di atletica leggera dello Slavia Praha. Tra gli adolescenti e dal 1933 come uomo, si classificò tra i migliori corridori della Cecoslovacchia. Gli piaceva viaggiare, a quattordici anni era per la prima volta in Austria e in Svizzera, e da studente universitario face l’autostop attraverso la Francia durante le vacanze. 

Nel 1933, durante un viaggio a Žilina, incontrò una studentessa di medicina, Melanie, che condivideva le sue opinioni di sinistra. La loro relazione è continuata a Praga, dove Melanie è venuta a finire i suoi studi. Nel 1935 Rošický fece domanda per il Partito Comunista e divenne giornalista. Ha contribuito con articoli sportivi a Rudé práv e Haló noviny e ha anche scritto feuilleton e racconti per Národní práce . 

Durante la seconda guerra mondiale si unì alla resistenza antifascista. Dopo l’occupazione della Cecoslovacchia da parte dei nazisti nella primavera del 1939, aiutò a organizzare la traversata delle persone verso la Polonia sui Monti Beskydy, e in seguito preparò la pubblicazione di una rivista illegale e di volantini a Praga. Insieme al padre Jaroslav Rošicky, ha collaborato con il gruppo illegale Kapitán Nemo (vedi il monumento a forma di scudo all’angolo della via Svatoslavova sotto la chiesa di San Venceslao a Nuslí ). Il 18 giugno 1942 , entrambi furono arrestati, presumibilmente per aver approvato l’assassinio del protettore del Reich, Heydrich . Il 25 giugno vennero fucilati a Praga al poligono di Kobylisk.

Slovakia / VoyagerDansEurope

Political Comics

Newsletter

saving your data…