ChannelDraw
Gianluca Costantini
Publications

L’assessore della lega spara, arriva il carabiniere leghista condannato

L’assessore leghista Massimo Adriatici il 20 luglio ha sparato un colpo mortale a Youns El Boussettaoui. Dopo lo sparo l’agente, già difeso dal partito in passato, ha parlato con Adriatici prima di portarlo in caserma. Di Nello Trocchia

Pubblicata su il Domani, anno 2 numero 317, 18 novembre 2021

Italy / Domani

Publications

Newsletter

saving your data…