ChannelDraw
Gianluca Costantini
Political Comics

Europee: i diciottenni italiani votano senza poter essere eletti? 

Alle prossime elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo, i nostri diciottenni saranno chiamati alle urne. Ma per candidarsi dovranno aspettare altre due tornate elettorali. Infatti l’Italia, assieme alla Grecia, fissa il paletto per la candidatura al raggiungimento del 25esimo anno d’età. Vuol dire che non saranno in lizza né ora (per l’appuntamento dell’8 e 9 giugno 2024) né fra cinque anni. Per godere appieno del diritto di voto, il diciottenne italiano di oggi, stante così le cose, potrà ambire alle elezioni del 2034. La legge si rifà agli attuali criteri per il rinnovo della Camera dei Deputati.

di Benedetta Cosmi (Consiglio direttivo Eurispes)

Oggi / Italy

Political Comics

Newsletter

saving your data…